Biotopo Costiero

Il Biotopo costiero di San Salvo Marina, fa parte dei Sic, Siti di Interesse Comunitario, protetti dalla Comunità Europea. Nacque nel 2000, quando l’allora amministrazione comunale decise di bonificare l’area a ridosso del torrente Buonanotte, con l’aiuto di alcuni volontari, fino ad allora adibita a discarica e parcheggi selvaggi. Oggi il Biotopo di San Salvo rappresenta l’unico sistema dunale del medio Adriatico.

Grazie ad un importante intervento di recupero di specie vegetali e animali specifiche di questi ecosistemi. Qui sono presenti non solo importanti specie arboree ma è anche rifugio per uccelli migratori come il Cavaliere d’Italia, anfibi e la testuggine d’acqua dolce.

Grazie alle piene del torrente si formano infatti diversi stagni naturali che danno ospitalità a queste specie ricreando un ambiente palustre.

Sono diverse le visite guidate compiute in questi luoghi, che grazie alla cura e alla dedizione delle associazioni ambientaliste, è diventato un luogo incantato, un’oasi di pace a pochi metri dal mare. Diverse le specie qui presenti, qui è ricostruita la macchia mediterranea, con i tipici arbusti sempreverdi, macchia bassa a ginepro e rosmarino e macchia alta a leccio, che sfuma nel bosco di latifoglie.

 

INFORMAZIONI

 

Visite: Su richiesta al numero indicato
Indirizzo: Lungomare Cristoforo Colombo, 66050 San Salvo (CH)
Telefono: +39 349 6146658
Email: educazioneambientale@legambienteabruzzo.it
Sito web: www.legambiente.it

 

La città di San Salvo

Social Media