29 Gen 2020

Grande pubblico per la 36esima edizione de “Lu Sand’Andonie”

SAN SALVO. Palestra di via Verdi gremita domenica pomeriggio per la 36esima edizione della rassegna dei canti de Lu Sand’Andonie, organizzata dal Comune di San Salvo e dall’associazione New Generation.

La manifestazione ha avuto inizio con la benedizione degli animali dal parroco della chiesa di San Nicola Vescovo, don Beniamino Di Renzo.

Si sono esibiti: Gruppo folk canoro musical “Tradizioni amiche” Termoli, Associazione culturale “San Leonardo” Ortona, Ana Gruppo Alpini San Salvo, Gruppo Vecchie tradizioni Lu Sant’Antonojie” Tollo, “Amici delle Tradizioni” San Salvo, “Amici della Pasquetta” San Salvo, Gruppo “La Ialacceria” San Salvo, “San Salvo In Canto” Centro diurno Sparvieri San Salvo  e “New Generation” San Salvo.

“Ringrazio gli organizzatori e il numeroso pubblico presente che con la loro partecipazione hanno animato questa trentaseiesima rassegna – ha evidenziato il sindaco Tiziana Magnacca -. Abbiamo il dovere di conservare e divulgare le tradizioni che sono patrimonio della nostra cultura popolare ben rappresentati da questa manifestazione annuale”.

La rassegna è stata presentata da Davide Pettinari, il diavolo è stato impersonato da Manfredo D’Alessandro mentre Lu Sand’Andonie da Osvaldo Raspa.

 

La città di San Salvo

Social Media