29 Gen 2020

Una nuova edizione per la “Storia di San Salvo”

SAN SALVO. Il 27 gennaio scorso, la Youcanprint di Lecce ha formalmente pubblicato la II Edizione dellaSTORIA DI SAN SALVO (a cura di Giovanni Artese), avente come sottotitolo:dalle origini al 2018.

La I Edizione di quest’opera di storia cittadina (uscita nel 1997) era ferma al 1994 e necessitava non solo di un aggiornamento fino agli eventi del XXI secolo ma insieme di un approfondimento relativo sia a specifici periodi (Età antica, basso Medioevo, Età moderna) che a tematiche particolari (soprattutto economiche, ambientali, culturali). Infatti, gli scavi archeologici del 1997-2007 e gli studi prodotti – in relazione all’abitato e al territorio di San Salvo – nell’ultimo venticinquennio, fornendo notizie e conoscenze in precedenza ignote, di fatto imponevano una sostanziale revisione dell’opera. Così si è deciso di riscriverne delle parti, apportando anche piccole modifiche strutturali (è il caso dell’eliminazione del capitolo “La cronaca nella Storia” e dell’aggiunta, viceversa, di un capitolo dedicato esclusivamente alle “Tradizioni”). Questo ha comportato uno sforzo di sintesi – per non appesantire un testo destinato alla consultazione e allo studio più che alla semplice lettura – e un parallelo arricchimento del corredo iconografico (con foto, piante e disegni  – riprodotti con i colori originari – inseriti nel testo), ciò che rende didatticamente più accessibili i contenuti.

La composizione del volume è stata non a caso affidata ad un grafico di provata professionalità, Andreas Waibl, che ha lavorato per importanti case editrici italiane, a partire dalla pescarese Carsa Edizioni. Al proposito di grande aiuto si sono rivelati la collaborazione e il contributo del Comune di San Salvo (che ha concesso il suo Patrocinio) e degli sponsor (maggiori e minori) tutti presenti nell’opera.

A breve, la nuova edizione sarà pertanto disponibile – per l’utenza interessata – come pdf-ebook sul sito della self-publishing Youcanprint e presso gli store ad essa collegati; ed entro la fine di febbraio anche in cartaceo, con il formato 21×28.

Successivamente si terranno la presentazione dell’opera, da parte dell’Assessorato alla Cultura del Comune di San Salvo, e ulteriori incontri o approfondimenti tematici espressamente richiesti da associazioni e dagli stessi sponsor.

L’autore

La città di San Salvo

Social Media